Categorie
diritti fondamentali

Sospensioni sanzioni 100 euro: una norma “scritta male”

A tutela dei Diritti delle Persone

Dubbi per le notifiche di dicembre

L’aspetto tecnico

Come risaputo, grazie ad un emendamento della Lega, nell’iter di approvazione della legge di bilancio 2023, vengono sospesi i termini relativi ai procedimenti di irrogazione delle sanzioni relative ai non vaccinati over 50, di cui all’art. 4 quater del D.L. 44/2021,

In generale i primi avvisi di addebito, conseguenti alle pregresse lettere di avviso di avvio del procedimento, prima dello stop conseguente all’annunciata sospensione, sono stati notificati, agli sfortunati malcapitati, nella prima parte di dicembre, non avendosi notizia, per ora, di ricezioni avvenute a novembre.

Tenuto conto che i termini di ricorso al giudice di pace, (la cui competenza è fissata dal comma 7 dell’art. 4 sexies del D.L. 44/2021), sono di 30 giorni dalla notifica, applicandosi la procedura di opposizione degli avvisi di addebito INPS, di cui all’art. 30 del D.L. 78/2010, scadranno a…

View original post 633 altre parole

Di Avv. Mauro Franchi

Membro di Praesidium, osservatorio giuridico costituito in Parma per la tutela dei diritti costituzionali dei cittadini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...