Categorie
sanzioni

Attenzione: sanzione 100 euro occorre sempre rispondere

Nonostante la sospensione al 30 giugno 2023.

Come ormai noto, è stato approvato in Parlamento l’emendamento alla bozza di legge di bilancio avente ad oggetto la sospensione al 30 giugno 2023 delle “attività” relative ai procedimenti sanzionatori.

Le notizie che stanno circolando in rete appaiono non precise su un punto che riteniamo di assoluta importanza.

Tralasciando il fatto che l’emendamento dovrà avere la doppia approvazione dei due rami del Parlamento, sarà pienamente vigente solo alla definitiva approvazione della legge Finanziaria, cosa che avverrà, presumibilmente, gli ultimissimi giorni dell’anno.

Questo significa che potrebbero ancora essere notificati, in questi giorni, gli avvisi di avvio del procedimento, a cui occorre “rispondere” entro 10 giorni dalla ricezione.

Infatti, nell‘ipotesi in cui la sanzione non sia definitivamente abrogata con un futuro provvedimento legislativo, essendo essa attualmente solo sospesa, con lo spirare del 30 giugno 2023, i procedimenti riprenderebbero vita, con evidente penalizzazione di chi non ha risposto al citato avviso di avvio del procedimento.

Invitiamo, quindi, tutti coloro che in questi giorni avessero ancora a ricevere le comunicazioni di Agenzia Riscossione a voler prontamente rispondere nei 10 giorni successivi.

Questo, quantomeno, sino all’approvazione definitiva della disposizione, che, come detto, avverrà solo negli ultimi giorni di dicembre.

A tal fine può essere convenientemente utilizzato il seguente modello:

Scarica modello risposta sanzione 100 euro

Di Avv. Mauro Franchi

Membro di Praesidium, osservatorio giuridico costituito in Parma per la tutela dei diritti costituzionali dei cittadini

2 risposte su “Attenzione: sanzione 100 euro occorre sempre rispondere”

Salve Avvocato,i miei genitori ultra ottantenni hanno fatto le prime due Dosi del vaccino e visto le varie patologie non se la sono sentita di fare la terza e quarta dose.pochi giorni fa entrambi hanno ricevuto la lettera dove le viene chiesto di pagare i cento euro di sanzione,come mi devo comportare? Loro visto la misera pensione non vorrebbero pagarla. Gentilmente mi può dire cosa dobbiamo fare? Grazie mille e scusa per il disturbo.

"Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...