Categorie
diritti fondamentali

L’Ordine dei Veterinari di Parma blocca le sospensioni per gli iscritti. Soddisfazione per il Sindacato d’Azione

Approfondimenti e iniziative

L’Ordine dei Veterinari della provincia di Parma blocca gli atti accertativi, in attesa che il Ministero della salute chiarisca in merito alla sospensione dei soggetti guariti da Covid 19 per decorso dei 3 mesi, in antitesi con la stessa Circolare ministeriale vigente che parla invece di 6/12 mesi.

La decisione è stata assunta nella seduta del 15 settembre scorso, in risposta all’invio, da parte del Sindacato d’Azione, di una richiesta di moratoria delle sospensioni dei sanitari ex art. 4 D.L. 44/ 2021.

“A fine Luglio, in ragione della situazione di evidente incertezza normativa venutasi a creare, abbiamo ritenuto urgente inviare, per conto dei nostri iscritti, a tutti gli Ordini delle professioni sanitarie di Parma, una richiesta di revoca dei provvedimenti di sospensioni per i soggetti guariti”, spiega Mauro Franchi, tra i legali del Sindacato d’Azione.

Questo perché la circolare del 21 luglio 2021, prot. 32884, valorizzata dal Tar Lombardia (607/2022)…

View original post 219 altre parole

Di Avv. Mauro Franchi

Membro di Praesidium, osservatorio giuridico costituito in Parma per la tutela dei diritti costituzionali dei cittadini

Una risposta su “L’Ordine dei Veterinari di Parma blocca le sospensioni per gli iscritti. Soddisfazione per il Sindacato d’Azione”

salve a tutti ioe mio figlio con un tumore al cervello non siamo vaccinati e nemmeno ci pensiamo la salute è un mio diritto cosa farne ciao

"Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...