Categorie
cure precoci Danyel C.

TACHIPIRINA E VIGILE ATTESA

Di Danyel C.

Leggendo queste notizie è inevitabile pensare a un concetto semplice semplice.


L’ERRORE MEDICO
Questo si palesa quando la scelta terapeutica del sanitario,del medico procura la paziente un peggioramento e non un miglioramento.


NON UN BENEFICIO ,MA UN DANNO
E’ un principio basilare e generale che permea ogni trattamento sanitario e intervento chirurgico,la omissione di esami necessari alla diagnosi,l’errata diagnosi,una cattiva gestione dei trattamenti e cure post intervento etc.


MA QUI NESSUNO E’ PIU’ RESPONSABILE DI NULLA?
L’ABUSATO STATO DI EMERGENZA HA RESO LECITO OGNI DELIRIO TERAPEUTICO.
 
SI E’ CREATO  UN ‘ALIBI PERFETTO
Lo svolgersi degli eventi e stato frutto di  un’ottimo livello ingegneristico il cui obiettivo è sato il terrore ,la negazione ,il bene comune ..il prossimo che contagia ,il prossimo visto come pericolo ;ogni passaggio è stato un opera fondamentale nel tessere minuziosamente una tela riparando gli addetti da ogni sospetto e destando sospetto sul primo povero innocente qualsiasi.


ALIBI PERFETTO
Ecco!
Qui NOI abbiamo smesso di essere NOI ,di essere una comunità tramite una serie di negazioni e politiche di controllo articolate in palesi contraddizioni lontane da una coerenza di vera prevenzione
Coprifuoco,vietati assembramenti,mascherine si ,mascherine no,elicotteri ad inseguire runner che correvano su spiagge deserte,autocertificazioni per il diritto di vivere,mascherine da soli in auto
Alcuni si sono improvvisato sceriffi punitivi di altri


IL NEMICO NON ERA PIU’ IL VIRUS ,MA IL PROSSIMO
Il paziente zero,il malato asintomatico,la vigile attesa
Mentre si poneva attenzione sul  paziente zero e al malato asintomatico


IL MEDICO HA SMESSO DI ESSERE MEDICO SECONDO IL PIU’ PURO GIURAMENTO PRESTATO DIVENTANDO UN’ASSENTEISTA,UN CODARDO,UN FUGGITIVO,UN’ESECUTORE


Nella malattia il rapporto medico paziente,il contatto con l’affetto dei propri cari è vitale.


IL CONFORTO E LA COMUNICAZIONE UMANA DEL MEDICO E DEI PROPRI CARI E’ STATO DISINTEGRATO DA QUELLE ISTITUZIONI CHE AVREBBERO DOVUTO PROMUOVERLO IN OGNI PIU’ SUO PROFONDO SIGNIFICATO
SOSTITUITO DA UNO STATO DI ANSIA E TERRORE COSTANTE BEN PADRONEGGIATO DAI MEDIA che hanno operato un perfetto STILLICIDIO EMOZIONALE con un a graduale costante sovversione del linguaggio:
vigile attesa,(nessuna vera sorveglianza dello stato del malato)malato asintomatico(la positività non denota uno stato di malattia),assembramento(ricordiamoci che una volta ci si immunizzava contagiandosi e il virus si indeboliva passando da una persona all’atra ,la quale poi però veniva curata non abbandonata a se stessa e isolata)
I Media ,sotto le direttive delle Istituzioni, sono stati gli attori di un processo di CONDIZIONAMENTO TOTALE ,l’attivazione all’annientamento totale del pensiero critico.


LA MACCHINA DELLA PAURA DI MORIRE
Un tunnel senza nessuna speranza di luce fatto di quotidiani bollettini di guerra che ci avrebbe portati a correre per inocularci IL SIERO MIRACOLOSO come oggi accade.


LA PAURA permette a chi vuole esercitare potere di rendere individui vasti e liberi ,piccoli esseri impauriti schiacciati in un nido che si accovacciano quando passa il falco o qualcosa di simile a un falco.


LA PAURA TOGLIE OGNI CAPACITA’ DI ANALISI,CREA SCHIAVI PRONTI A SACRIFICARE OGNI LIBERTA’ A FAVORE DI AUTORITA’ PREPOTENTI E ABUSANTI SENZA NESSUNA COERENZA CON IL CONCETTO DI MEDICINA IPPOCRATICA MA ASSERVITI ALLA SCIENZA , INDUSTRIA DEL FARMACO CHE ESTORCE CONSENSI.

GIURAMENTO DI IPPOCRATE


Come cita molto semplicemente l’immenso prof. Di Bella
“Ci hanno impedito di fare i medici secondo il nostro giuramento.
Se c’è un incendio cerchi di spegnerlo o lo guardi divampare?”

Segue testimonianza di chi è stato CURATO con la dedizione di medici per vocazione


Ciao a tutti,
mi chiamo Bardini Simone e vi racconto la mia esperienza con la Covid 19.
La sera di sabato 24 aprile inizio ad avvertire i primi sintomi:lieve mal di stomaco e difficoltà nel processo digestivo.
Questi sintomi persistono per tutta la giornata di domenica.Nulla di strano,i corona virus sono virus intestinali e la sede primaria dell’infezione è,molto probabilmente, l’intestino.( Monkemuller K., Fry L., Rickes S. COVID-19, coronavirus, SARS-CoV-2 and the small bowel. Rev. Esp. Enferm. Dig. 2020; 112:383-388.).
Domenica notte iniziano i brividi alla schiena tipici della febbre.
Febbre che non si alza fino a martedi mattina:37.5
Contemporaneamente a me,nella giornata di lunedi 26 aprile iniziano i brividi alla schiena anche a mio padre,il quale si reca a fare il tampone antigenico,risultato:positivo.
Mercoledi si sottopone al tampone molecolare e il risultato conferma quello del tampone antigenico:Positivo.
Torniamo ora alla mia condizione
Nei giorni successivi al martedi suddetto,la febbre si alza a 38.5.
Venerdi la febbre non si abbassa e decido di iniziare la terapia con idrossiclorochina e azitromicina.
Contatto il dottor Citro che mi fa le ricette e mi dà le indicazioni sull’utilizzo di tali farmaci.
Il protocollo dura 5 giorni ed è il seguente:
Idrossiclorochina:200 mg. alla mattina e 200 mg. alla sera.
Questo farmaco ha molteplici funzioni:
1)     utile nell’infiammazione perché inibisce la produzione di citochine:interleuchina 1,6,17,Tnf e Infy.  (Chloroquine analogues in drug discovery: New directions of uses, mechanisms of actions and toxic manifestations from malaria to multifarious diseases)

2)     Blocca l’ingresso del virus nelle cellula competendo coi recettori che usa il virus stesso(Vincent, M.J., Bergeron, E., Benjannet, S., et al. (2005) Chloroquine Is a Potent Inhibitor of SARS Coronavirus Infection and Spread. Virology Journal, 2, 69.)

3)     Sappiamo che l’ambiente acido è fondamentale affinchè si attivino le proteasi che fondono il corona virus con l’endosoma in modo che si liberino le cellule virali nelle cellule infettate;l’idrossiclorochina alcalinizza gli endosomi bloccando la maturazione virale ad uno stadio intermedio.( Yang ZY, Huang Y, Ganesh L, Leung K, Kong WP, Schwartz O et al. pH-dependent entry of severe acute respiratory syndrome coronavirus is mediated by the spike glycoprotein and enhanced by dendritic cell transfer through DC-SIGN. Journal of Virology. 2004 Jun;78(11):5642-5650)

4)     L’idrossiclorochina contrasta l’assemblaggio dei virioni nel citoplasma,inibendo la glicosilazione e la maturazione proteolitica delle proteine virali.( S.A. Meo, D.C. Klonoff, J. Akram Efficacy of chloroquine and hydroxychloroquine in the treatment of COVID-19. Eur Rev Med Pharmacol Sci Year: 2020 Vol. 24 – N. 8 Pages: 4539-4547 DOI: 10.26355/eurrev_202004_21038)

Azitromicina: 500 mg. a metà giornata
L’azitromicina va a localizzarsi sui macrofagi aumentando l’espressione dell’interferone I,impedisce sovrainfezioni batteriche e,dal momento che si ipotizza che il sars cov 2 utilizzi i batteri stessi per replicarsi,dona meno oppurtunità al virus di replicarsi.
Azitromicina e Idrossiclorochina sembrano lavorare in sinergia.( Raoult, D., Million M., Gautret P., et al. . 2020. Hydroxychloroquine and azithromycin as a treatement of COVID-19: results of an open-label non-randomized clinical trial: response to David Spencer (Elsevier). Available at 10.35088/bjjr-cy47 (accessed April13, 2020)
Tengo a precisare che durante la malattia io pratico il digiuno per non intossicare e sovraccaricare ulteriormente il sistema.
Durante tutto l’anno utilizzo vari integratori tra cui vitamina D2,K2,C liposomiale,Glutatione ridotto.Nac ,zinco.melatonina e multivitaminici vari.
Sotto consiglio del dottor Citro porto la vitamina D3 a 40.000 unità al giorno,la vitamina K2 a 400 mcg. e la vitamina C liposomiale ad almeno 2 grammi giornalieri.
Il decorso della malattia è simile per me e mio papà,con la differenza che mio papà ha forti dolori muscolari che io non accuso.
Se devo dire la verità,a parte la febbre che dura da parecchi giorni,non ho sintomi particolari.
Il sabato però accuso un improvviso abbassamento della saturazione che arriva a 93 e una riduzione della funzione fonatoria.La febbre è ancora 38.5.Probabilmente stava per arrivare la fase 2 della Covid,ossia la tempesta di citochine.
Assumo allora il Deltacortene 25
2 compresse il primo giorno,cioè la domenica.
Il lunedi la febbre scende a 37.2 ;assumo allora  1 compressa +1/2 di Deltacortene 25.
Martedi 4 maggio la febbre è completamente scomparsa e non si è più alzata.

Quel martedi fu l’ultimo giorno di trattamento con Idrossiclorochina e Azitromicina,presi insieme a 1/2+1/2 compresse di Deltacortene 25.
Nei giorni successivi scalo il cortisone fino a smetterne l’assunzione.
La stessa cosa è accaduta a mio padre,saturazione scesa improvvisamente a 90,assunzione di Deltacortene 25 e recupero avvenuto in 2 giorni più di me.
Preciso che mio padre ha 78 anni.
Appena guariti noi,inizia la Covid 19 experience anche per mia mamma.
Il protocollo è lo stesso,ma mia mamma,avendo iniziato subito ad usare l’Idrossiclorochina e l’Azitromicina,non sperimenta la tempesta di citochine.In 4-5 giorni guarisce e niente cortisone.
Il 6 maggio andiamo tutti e tre a fare il tampone molecolare e risultiamo tutti negativi.


OCCORRE IL CORAGGIO DA PARTE DI OGNUNO DI NOI DI PRETENDERE “LA VERITA” IN UN MOMENTO CRUCIALE DOVE IL NASCONDIMENTO E LA MANIPOLAZIONE DI ESSA E’ STATO RESO LECITO.


 


Di Avv. Mauro Franchi

Membro di Praesidium, osservatorio giuridico costituito in Parma per la tutela dei diritti costituzionali dei cittadini

3 risposte su “TACHIPIRINA E VIGILE ATTESA”

Sì, ladri e incompetenti medici venduti al miglior offerente, ossia al potente di turno , con la complicità di stampa, sindacati finalmente unitari e magistratura tutti colpevoli di continuare nella piena luce del sole senza minimanente vergognarsi , talmente si sentono intoccabili essendosi fatti tutti comprare, e si sa , i conti l’oste li sa far bene: i soldi degli altri si spendono volentieri per comprare i servi: dopotutto sono solo 30 denari, moltiplicateli per ognuno di loro.

"Mi piace"

Difficilmente il ladro non scoperto andrà a costituirsi, se non li ferma nessuno andranno avanti con menzogne ed abusi. Non capisco perché i magistrati non intervengono mai. Se è per conformismo o per paura, di cosa??

"Mi piace"

Ok ….ma.in galera di tutti questi porci ,mi sembra che non ci vada nessuno, la domanda quindi nasce spontanea. Come mai????

"Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...