Categorie
azioni giudiziarie greenpass modelli e fac simili

Ecco come mandare in “corto circuito” il green pass (modello da scaricare)

Spieghiamo perché non può reggere il sistema green pass.

ASCOLTA SPIEGAZIONI AUDIO:

MODELLO DIFFIDA PER SOCIETA’ ED ENTI PUBBLICI E PRIVATI


ISTRUZIONI: il modello può essere spedito tramite un avvocato oppure personalmente dal dipendente, tramite pec a ciascuno degli enti indicati. Se non fosse possibile la trasmissione via pec, allora va inviata raccomandata postale a ciascun destinatario, nessuno escluso. In caso di inadempienza da parte del datore di lavoro ed enti notiziati, decorso il 15 ottobre 2021, va presentato ricorso d’urgenza in Tribunale con il necessario ausilio di un avvocato.


A seguire, nei prossimi giorni modulistica diffida:

  • Università
  • Scuole
  • Trasporti pubblici

Datori di Lavoro responsabili, se non chiedono il “tampone” a tutti i dipendenti, “vaccinati compresi”, ex art. 2087 c.c. e D.Lgs 81/2008

La responsabilità dei datori di lavoro

Il Datore di lavoro, sia esso pubblico che privato, non va esente da responsabilità se non richiede il tampone molecolare a tutti i dipendenti, ivi compresi i vaccinati.

E’ ormai dimostrato scientificamente, evitando qui di richiamare le innumerevoli pubblicazioni mediche di dominio pubblico, che anche i vaccinati, oltre che ad infettarsi, possono trasmettere il virus, causando la malattia ad altri, contribuendo anche significativamente alla formazione di varianti, potenzialmente ben più temibili del SARS COV-2.

Il datore di lavoro, che voglia evitare la propria responsabilità, che su di lui incombe in virtù del disposto ex art. 2087 c.c.:  “L’imprenditore e’ tenuto ad adottare nell’esercizio dell’impresa le misure che, secondo la particolarita’ del lavoro, l’esperienza e la tecnica, sono necessarie a tutelare l’integrita’ fisica e la personalita’ morale dei prestatori di lavoro”, necessariamente deve procedere all’adozione di tutte le dovute cautele previste dal Testo Unico in materia di sicurezza sul lavoro, D.Lgs 81/2008.

Il Testo unico citato, come risaputo, impone stringenti obblighi sul datore di lavoro, dirigenti, (art. 18), e medico del lavoro, (art. 25).

Ogni dipendente, che si senta messo in pericolo dall’inadempienza del datore di lavoro ha il diritto di intimare perentoriamente al medesimo di provvedere immediatamente all’adozione di tutte le misure necessarie che, allo stato attuale, non possono che essere la richiesta del tampone molecolare a tutti i lavoratori, compresi i vaccinati, essendo questo l’unico strumento in grado di dimostrare la non infettività del soggetto, all’opposto del green pass basato esclusivamente sulla vaccinazione.

Diffide e notifiche da effettuare

Il dipendente, dopo aver diffidato formalmente il datore di lavoro, i dirigenti, il medico aziendale e le rappresentanze sindacali, dovrà inoltrare una pec per conoscenza all’Ispettorato del Lavoro, al servizio di Igiene Pubblica dell’Ausl, così come ai Nas competenti.

Ricorso d’urgenza al Giudice

Se l’inadempienza dovesse perdurare, inevitabilmente, si creerebbero i presupposti per il ricorso d’urgenza in Tribunale.


Scuole e università: la responsabilità dei dirigenti scolastici, presidi e rettori

Gravi profili di responsabilità incombono anche sui Dirigenti scolastici, Rettori e Presidi che non aggiornano nel senso indicato i piani di sicurezza interni: è di tutta evidenza che, per la ragioni scientifiche sopra richiamate, la vaccinazione non è in grado di prevenire la contrazione del virus e la sua trasmissione, soprattutto in ambienti affollati.

Essi, senza alcuna tema di smentita, possono soggiacere a responsabilità diretta ex. art. 2043 c.c. e 28 Costituzione.

I genitori e gli studenti sono legittimati ad intimare ai richiamati responsabili l’adozione di tutte le necessarie misure, con notifica alle autorità competenti, (Ausl e Nas, in particolare).

A fronte di una possibile perdurante inerzia, anche in questo caso si legittima il ricorso d’urgenza al Giudice.



PREAMBOLO AL CODICE DEONTOLOGICO FORENSE
Nell’esercizio della sua funzione, l’avvocato vigila sulla conformità delle leggi ai principi della Costituzione, nel rispetto della Convenzione per la salvaguardia dei diritti umani e
dell’Ordinamento comunitario.


126 risposte su “Ecco come mandare in “corto circuito” il green pass (modello da scaricare)”

Dallo stesso articolo: “Il datore di lavoro ha facoltà di far controllare la idoneità fisica del lavoratore da parte di enti pubblici ed istituti specializzati di diritto pubblico.”

"Mi piace"

[…] Premesso che chiedere il rispetto di un proprio diritto è…un diritto, preme sottolineare che la linea legale proposta con questo articolo deve essere valutata dal lettore anche in relazione alla Diffida da inviare al datore di lavoro ed entri preposti al controllo in tema di sicurezza aziendale… […]

"Mi piace"

Salve, mi scusi e col dovuto rispetto dell’avv….lei egr. Sig.ra puo’ cercare gli elenchi di altri avv.ti gia’ su Google
oppure avvalersi degli elenchi gia’ previsti dall’Ass. Avv. della sua prov.
…sa…volere e’ potere…Saluti

"Mi piace"

salve,se lei volesse ottenere una pec lei potrebbe ottenerla in modo semplice,solo scrivendo su Google
“come fare una Pec”.Quando ho cercato c’era un sito dove mettendo i suoi dati poteva ottenerne una e x il 2° anno…mi sembra costasse circa 8 eu. Cerchi xche’ spesso e’ piu’ semplice di quanto non si pensi.Saluti

"Mi piace"

Io non sono d’accordo: perché devo farmi il tampone è per giunta quello molecolare tutte le settimane e magari più volte alla settimana? Io sono sano ed ho notato che da quando è uscito il sarà cov 2 non ho più preso un raffreddore. Meglio rinunciare al lavoro a questo punto. Se tutti facessero così salterebbe anche il governo non solo il green pass.

"Mi piace"

Salve avrei bisogno di cosa si è detto nella diretta zoom del 23/09 .
Se si è parlato di qualcosa in particolare oppure se c’è un video da visionare .Grazie

"Mi piace"

Buongiorno avvocato, mi chiamo Susanna, mio figlio ha 24 anni, e lavora come tornitore, il suo datore di lavoro le ha chiesto green pass e vaccino, mio figlio non vuole fare il vaccino perché sta bene, ed e veramente terrorizzato all’idea di farlo in più fare il tampone salivare ogni due giorni risulterebbe economicamente pesante, la prego con tutto il cuore lei cosa mi consiglia, cosa bisogna ? La ringrazio infinitamente e le auguro buona giornata e buon lavoro.

"Mi piace"

sono un merchandeser.ho un mio datore di lavoro con sede a genova-con il mio lavoro accedo ai pdv di ecoop carrefour esselunga famila conad pam ecc di bologna e provincia dove allestisco per il cliente Ferrero.Ho un pacchetto di ore da 200 a 400 ore al mese-Probabilmente al 15 ottobre non mi faranno accedere alle strutture-debbo dare retta a tanti negozi come se avessi infiniti datori di lavoro.Ogni anno in ogni coop che accedo consegno una copia di accesso annuale di del specifico pdv coop di crevacore coop di sasso marconi coop castel magggiore e tanti altri..dove sono riportati alcuni dati della assicurazione del cliente che mi adopero(ferrero ) ed altro-Quale otrebbe essere la mia difesa?attendo un riscontro al piu presto grazie mille saluti

"Mi piace"

Ringrazio per l’aiuto che state dando a i lavoratori. La pongo una domanda la mia azienda ha diritto di chiedere a i suoi dipendenti se sono vaccinati o no? Chiedendo di compilare un file da mandare in direzione? Non vige la privacy, grazie per la risposta.

"Mi piace"

Buongiorno,
non tutti i datori di lavoro sono d’accordo con il green pass e il conseguente obbligo che incombe loro di controllare i propri dipendenti. Non sono no-vax ma ritengo che questa misura sia fortemente discriminante oltre che onerosa dal punto di vista del lavoro in sé (perdita di tempo per i controlli, eventuale assenza di personale necessario per lo svolgimento regolare del lavoro con conseguente perdita di commesse, etc.)
Cosa può fare un datore di lavoro senza incappare nelle sanzioni previste? Tenga presente che per un’azienda media o medio-piccola sostenere i costi per il tampone ogni 48h sarebbe molto oneroso…

"Mi piace"

La contabilità secondo Figliuolo è di 45 milioni… La contagiosità è accertata, basta seguire le fonti certe, a Palermo circa 20 unità del personale del 118 tutti vaccinati sono in quarantena!

"Mi piace"

Anche io sono dipendente comunale parte time, siamo rimasti in due senza vaccino (anche noi per paura avendo diverse patologie, ma i nostri medici di base dicono che non possono esentarci) abbiamo una mamma anziana che non è vaccinata perché ha gravi problemi di salute….volevo chiederle dobbiamo aspettare il 15 per poter inviare la diffida o possiamo aspettare ciò che vogliono fare i responsabili ? Grazie ….PS : c è qualcuno che sa se in provincia di Frosinone c è un avvocato che si occupa di questo argomento “con cuore”?

"Mi piace"

Sono opertore socio sanitario la mia cooperativa mi ha costretto a fare i tamponi ogni 48 ore visto dalle normative ed è tutto a carico mio xchè Nn sono ancora vaccinata sono in crisi xchè vivo da sola e percepisco solo il mio stipendio cosa che Nn vedo giusta

"Mi piace"

Non condivido questa azione legale, perché potrebbe portare all’obbligo del tampone per tutti, vaccinati e non. A mio avviso sono necessarie altre azioni, come dimostrare che le cure domiciliari ci sono e sono totalmente efficaci, per cui non esiste più lo stato di emergenza. Stop

"Mi piace"

Buongiorno avvocato. La contatto dalla provincia di Cremona. Mi potrebbe indirizzare ad uno studio o avvocato che mi potrebbe seguire in un’eventuale procedura di diffida alla mia azienda inerente al tampone? Grazie anticipatamente e le auguro buona giornata.

"Mi piace"

Buongiorno sono una cameriera di una piccola azienda a conduzione familiare. Ho un contratto stagionale che scade il 30 settembre il datore di lavoro mi ha detto che non me lo rinnova se non ho green pass e che non mi conviene fare sempre tamponi. Come posso comportarmi?

"Mi piace"

Grazie per il suo prezioso operato e le informazioni dettagliate, io vivo e lavoro a Bologna, potrebbe indicarmi un riferimento a cui rivolgermi x difendere la causa del rischio perdita del lavoro? Grazie

"Mi piace"

Visto l’articolo 5 dello statuto dei lavoratori questo iter non è possibile ed è inutile tentarlo. Gli accertamenti attraverso il medico competente possono essere effettuati solo per salvaguardare in casi particolari il lavoratore stesso, questo secondo una sentenza della cassazione.

"Mi piace"

Salve avvocato, il documento scaricato in Pdf è un foglio che chiunque possa creare e pubblicare… non so se così come è formulato abbia validità, penso che manchi il logo, il timbro o la firma di un’avvocato per essere credibile.
Grazie per l’attenzione

"Mi piace"

Io sono per i tamponi no per il vaccino perché è più sicuro il tampone che i vaccini, solo così possiamo sapere che siamo negativi dal virus, il vaccino non ci garantisce nulla perché non prendete seri provvedimenti più tosto di farvi guerra da soli e non ci assicurate la tutela della salute, c’è la cura per il virus, e in più solo chi putropo con e senza vaccino non c’è la fa il resto possiamo uscire da questa prendermi, prededo a 💓💓 il problema e scrivere nei libro di storia futura chi veramente vuole fare il bene nel Mondo ,,,. Leggero la storia passata fai tesoro sul serio

"Mi piace"

Gentilissimo Avvocato, la ringrazio moltissimo per il modulo di diffida scaricabile. Le posso fare tre domande?
1) Il tampone rapido dovrebbe essere fatto ogni 48 ore. E’ solo il tampone molecolare che dura 72 ore (ma i risultati arrivano dopo almeno 24 ore, quindi la sua durata è paragonabile a quello rapido). Secondo lei è meglio specificare nella diffida 48 ore e tampone rapido?
2) E’ preferibile partire subito con diffida via pec e per cc a tutte le autorità coinvolte oppure sparare un colpo di avvertimento bonario magari via e-mail solo al proprio datore di lavoro?
3) Il datore di lavoro potrebbe individuare altra soluzione? Mi riferisco per esempio alla possibilità che il datore imponga al solo lavoratore dissenziente lo smart working al 100%.
Grazie e buona giornata.

"Mi piace"

Buongiorno avvocato mi sembra ovvio che lavorando in una piccola azienda con meno di 15 dipendenti ed essendo l’unica a non a fare il vaccino non potrò altro che fare tamponi per entrare a lavorare anche se non lo trovo corretto. Ho capito bene che lei incoraggia le persone a fare questa denuncia soprattutto i luoghi di lavoro molto più importanti e più grandi?

"Mi piace"

Chiedo la cortesia di inserire nei documenti tutti da scaricare in pdf di inserire il logo dello studio o quantomeno la firma di un’avvocato sennò non ha validità. Altri studi e associazioni lo hanno fatto. Grazie aspetto quelli con logo o firma.

"Mi piace"

Buongiorno avvocato, la ringrazio per la sua disponibilità che soprattutto in momenti come questi è fondamentale per tutti. Io penso che finché le persone vaccinate che sono la maggioranza, non comprenderanno l’importanza di salvaguardare i propri diritti e la propria salute in senso globale e non discriminatorio come il governo ha voluto loro inculcare, non usciremo da questa storia sani. Credono di sentirsi tutelati da un farmaco che non svolge completamente il ruolo per cui dovrebbe essere stato creato, provocando in realtà altri problemi nel presente e probabilmente altri ancora nel tempo. Come fanno a sentirsi così tranquilli? Io non riesco a comprenderlo.
Questo modulo dovrebbe essere compilato da tutti, perché anche tra vaccinati non c’è certezza senza il tampone ( meglio sarebbe quello salivare che pare essere più attendibile)
Occorre sensibilizzare tutti indistintamente dal vaccino

"Mi piace"

GiorgioDice:
20 settembre 2021 alle 12:51 PM
Buongiorno avvocato si può chiamare INTIMIDAZIONE tutto questo ? A me hanno fatto venire ansia terribile è un forte esaurimento.. mi sento braccato è perseguitato come un cane randagio

"Mi piace"

Penso che arriveremo ad un punto che la morte sarà solo un sollievo…Gia la vita è piena di problemi e insidie naturali…dal 2020 si è aggiunta questa situazione delirante che non fa piu vivere.

Piace a 1 persona

Mio marito è un dipendente comunale.Il suo ruolo è quello di manutentore stradale,segnaletica orizzontale,verticale…quindi lavora all’aperto.Questa mansione è svolta da 3 operai,tutti e 3 non vaccinati perché hanno PAURA.Viviamo in casa con mia madre 80enne anche lei non vaccinata per PAURA che percepisce 600euro di pensione.Io faccio la casalinga e abbiamo una figlia di 13.Dal 15 ottobre sarà una tragedia,senza stipendio.Come possono lasciare senza stipendio una famiglia con un minore e una persona anziana?

"Mi piace"

ANCORA UNA VOLTA GRAZIE AVVOCATO, GRAZIE PER LE SUE INFORMAZIONI UTILI PER ATTUARE UNA DISOBBEDIENZA CIVILE. DOBBIAMO SOLO RESISTERE E NON ARRENDERCI, (ANCHE SE È STRESSANTE EMOTIVAMENTE E, ANCHE PESANTE AL LIVELLO ECONOMICO.) LE GUERRE E LE LOTTE DEL PASSATO DOVREBBERO INSEGNARE QUALCOSA.

"Mi piace"

E per aiutare i datori di lavoro invece? Ci troviamo obbligati a chiedere green pass senza volerlo. Anche noi siamo vittime, invece di ricevere diffide da dipendenti, come possiamo tutelare anche noi stessi dall’obbligo green pass se non vogliamo vaccinarci? Non siamo noi i carnefici di questo scempio. Ci troviamo in mezzo ad un obbligo, chi paga le multe altrimenti? Elaborate una diffida anche per la nostra categoria, da mandare a non si sa chi, per noi nuovamente abbandonati e fatti passare nel torto!

"Mi piace"

Nessun lavoratore può essere sospeso, o spostato di ruolo, o può avere ridotto o tolto lo stipendio, se non per cause previste nel CCNl.

L’unica possibilità per il SOLO CAMBIO DI MANSIONE, è il riconoscimento, da parte di una apposita commissione, dopo una opportuna istruttoria (e non da parte del “medico competente”, figura che NON ESISTE NEL NOSTRO ORDINAMENTO), della “non idoneità al lavoro”. Nessun altro, neanche il Giudice del Lavoro, può intervenire in tal senso, figuriamoci il datore di lavoro o il Dirigente Scolastico!

La vaccinazione non rientra tra gli obblighi contrattuali, né può essere assimilata alla voce “responsabilità e sicurezza sul luogo di lavoro” prevista nella L.81/08, poichè questa fa riferimento a dispositivi, messa in sicurezza dell’edificio, controlli sui macchinari, etc., ma MAI SULLA SALUTE PERSONALE DEI DIPENDENTI!

Nessuno, ad esclusione di un magistrato nel pieno svolgimento delle sue funzioni giuridiche, può chiedervi di esporre un “green pass” o qualsiasi documento che attesti che siete vaccinati, poichè NESSUNO è autorizzato a chiedervi se siete vaccinati!

Il green pass è illegale come atto di verifica della idoneità all’impiego ed è paragonabile al “libretto di vaccinazione” che da sempre usiamo. Si è mai visto che uno venga licenziato perché non ha fatto uno dei vaccini obbligatori? E, allora, come può esserlo per non aver fatto un vaccino non obbligatorio?

Ogni minaccia in tal senso da parte del datore di lavoro, del direttore, del dirigente scolastico, rientra nel reato previsto dall’art.692 del c.p., ovvero “estorsione”, reato punibile con la reclusione da 5 a 15 anni, perché solo la modifica del contratto di lavoro, dopo consultazione con tutti i sindacati di
base, potrebbe avere valore se la vaccinazione fosse inserita come “conditio sine qua non” per lavorare, ed, in ogni caso, questa non potrebbe

avere valore retroattivo, poiché il vostro contratto di lavoro è stato stipulato quando valevano le condizioni previste dall’allora vigente CCNl, e nessun requisito può essere modificato con effetto retroattivo.

Avv Mauro Franchi sono giuste queste affermazioni ? O le ritiene plausibili .Sono un dipendente Metalmeccanico .

"Mi piace"

Salve tutto molto interessante io ho un negozio di parrucchiera e lavoro da sola mi mantengo con l’ unico reddito e pago 2 affitti casa e negozio spese doppie ..sto cercando di arrivare alla pensione retributiva del 2025 ..non sono vaccinata e ovviamente se lo dico alle clienti tutte vaccinate del Veneto..dove risiedo con il mio negozio .vengo discriminata ora ..nel caso ci fossero controlli e nel caso andasse in atto la legge del 8 ottobre con obbligatorieta’ del greenpass anche con tampone che non ho intenzione di fare ..come devo comportarmi ?? Posso sicuramente fare una diffida a chi viene a controllare e chiamare i carabinieri ma gentilmente potreste darmi uno scritto affinché io sappia le leggi e non mi colgano impreparata ?? Grazie mille ..

"Mi piace"

Gentile avvocato la suaspiegazione sul diritto/dovere delle aziende di provvedere a fare il tampone a vaccinati e non è stato molto esaustivo ; pero ‘. Rimangono i dubbi circa il green pass…. Parlo per il campo sanitario(lavoro in un ospedale laziale) : da noi i tamponi si danno obbligatoriamente e ciclicamente ogni 15gg circa… Però già da parecchio stanno annunciando verbalmente KE KI NN avrà il green pass xke NN vaccinato potrà essere soggetto a sospensione ed altro…. Addirittura molti ospedali anche a Roma impediscono l’accesso ai NN provvisti di carta igienica verde anche per ritirare referti importanti o propri parenti KE hanno eseguito un esame in sedazione analgesica…..

"Mi piace"

Buonasera Avvocato,
stampato modulo diffida,nel più breve tempo possibile manderò il tutto agli enti elencati…..
Ho solo due domande,
Leggo che un’ente è AUSL igiene Pubblica,ma è giusto o è ASL?
Poi nelle premesse si dice che il tampone verrà fatto ogni 72 ore,non 48?
Grazie a lei e ai suoi colleghi per l’impegno lavoro che state svolgendo.
Cordiali Saluti

"Mi piace"

Il GP è incostituzionale nella sua interezza, inclusi i tamponi. Chiedere a tutti, vaccinati e non, di fare il tampone, significa legittimare il GP.

"Mi piace"

Visto che sei disoccupata non devi avere nessun green pass. Se invece ti dovesse servire per concorsi o colloqui di lavoro allora ti basterebbe fare un tampone rapido che vale 48 ore. Devi solo tener duro fino al 31/12 quando dovrebbe finire questa pagliacciata!

"Mi piace"

vorrei chiedere un consiglio: mia sorella lavora come babysitter per due sorelle, quindi i datori di lavoro sono loro e le hanno fatto capire chiaramente che o si vaccina o loro controlleranno regolarmente i tamponi che sarà costretta a farsi altrimenti non lavorerà. Che consiglio mi potete dare? Loro credono parecchio nel siero magico, anzi guardano male le persone che non si sono fatte la sperimentazione, e siccome mia sorella vorrebbe farsi fare l’esenzione causa brca2, ma il medico non la fa, loro controlleranno che faccia i tamponi. Che consigli potete dare? Grazie

"Mi piace"

Sono d’accordo e parlo da persona vaccinata , la liberta’ e’ sacrosanta ,, e’ piu’ sicuro un tamponato che un vaccinato.Sono con voi .

"Mi piace"

Buone sera , ho fatto la scelta di vaccinarmi , ma questo non vuol dire obbligare gli altri a farlo , sono con voi .La liberta’ prima di tutto . E’ piu’ sicuro il tamponato che il vaccinato.

"Mi piace"

Buonasera una domanda , sono imprenditrice in società con mia sorella , abbiamo un ufficio , non abbiamo dipendenti , in agenzia c’è plexiglass e comunque non contatto con clienti che entrano una alla volta . Vorrei capire se il 15/10 entrerà in vigore il decreto chi controlla noi due ? Possono salire in agenzia per controllare o al momento dell entrata in agenzia ? Si da il caso che io abito sopra L agenzia ed entro nello stesso portone , come possono controllarmi se io sostengo di lavorare on line e di andare a casa ? Grazie

"Mi piace"

Grazie avvocato per questa iniziativa che apprezzo molto. Domanda : nel caso in cui il datore di lavoro non si adoperi e un dipendente si ammala, nel momento di chiedere danni come fà a dimostrare che il contagio è avvenuto in ambiente di lavoro ? perchè a mio avviso se il datore di lavoro sà che nulla gli accadrà, nulla farà….

"Mi piace"

Cosa vuoi che ne pensi, se fa una proposta del genere è per due possibili motivi:
– acquisire facili consensi, guadagnando fama e/o pecunia, disinteressandosi dell’effettiva utilità di ciò che propone (anzi, spera magari che il lavoratore che diffida venga preso a pedate, così poi si rivolge a lui per farsi difendere)
– sviare chi sta cercando uno spiraglio di luce nel buio che ci si prospetta, così da non fargli compiere azioni più sensate e far naufragare qualsivoglia tentativo di unione nel movimento.

In ogni caso, un personaggio da evitare (meglio ancora, da defenestrare)

"Mi piace"

Grazie, posso metterla in contatto col mio legale affinche’ ci sia una solidale collaborazione? Chiedo comunque la necessita’ di consulenza e ovviamente essere seguita nel percorso che intraprenderemo, in quanto ho intenzione di compilare ed inviare la modulistica sia per me che per mio marito.

"Mi piace"

Grazie Avvocato,se decidessi di avviare la pratica avrei bisogno di sostegno di un legale abito in Piemonte quale potrebbe essere un riferimento?

"Mi piace"

Salve avvocato io non sono in possesso di pec e comunque credo che deve essere un legale a inoltrare questo documento ho già trovato tutti gli indirizzi e dia la mia azienda che il medico competente non anno la pec cosa mi costa a dare a lei il mandato grazie mille per quello che sta facendo

"Mi piace"

Salve avv Mauro Franchi
Il 29 settembre dovrei portare mia madre di 86 anni in ospedale per una visita.
Non sono vaccinata e non vorrei fare il tampone x il green pass una seconda volta perche’1 mese fa alla 1 visita l’ho fatto
Qui all’entrata dell’ospedale lo richiedono cosa mi consiglia?
Grazie Gisella

"Mi piace"

Mio marito è un piccolo artigianato indipendente, e obbligato a fare il tampone ogni 24 ore ? Purtroppo viviamo alla giornata, non abbiamo la possibilità economica. Come possiamo fare!? Grazie

"Mi piace"

Sono molto lieta è contenta di vedere degli avvocati in prima linea come già altre dei cuori abbiamo sentito io però non riesco ancora comprendere come legalmente non si possa fermare questo grandpa’s che veramente illegittimo la Comunità Europea ha definito il greenpass come la possibilità della circolazione libera delle persone per incentivare il commercio è il turismo ogni altro uso è un abuso perciò perché non blocca l’utilizzo il Green pass in Italia così come in Francia in attività non inerenti a questa motivazione?

"Mi piace"

Fare questa opposizione è una provocazione per la legge che ha fatto lo stato, il loro obbiettivo è spingere a vaccinare tutti, se un giudice sentenzia che il concetto è valido (e in effetti è corretto dire che un non vaccinato con tampone sia più sicuro di un vaccinato che non li fa e potrebbe essere contagioso) lo stato si vedrebbe costretto ad agevolare l’accesso ai tamponi, inoltre probabilmente sarebbe costretto a validare anche i salivari come per esempio in Danimarca dove il passaporto vaccinale è stato abolito, percò si rende vano il loro intento e inoltre obbiettivamente i contagi diventerebbero molto più bassi se chiunque contagiato senza sintomi poi sarà costretto a una quarantena. Io spero che funzioni

"Mi piace"

La penso esattamente come te..e dovrebbero renderli gratuiti e certificati.ial contrario e’ gratuito questo siero per uno scopo ben preciso

"Mi piace"

Ho dei forti dubbi al riguardo, capisco che il senso e l’obiettivo dovrebbe essere quello di buttare sabbia nell’ingranaggio del sistema, ma d’altra parte non fa altro che avvalorare il sistema dell’infame marchio verde, perché non si va a delegittimare quello bensì a richiedere misure e controlli ancora più restrittivi e stringenti per tutti i lavoratori (quando sappiamo tutti quale sia la reale scarsa affidabilità dei tamponi e la pericolosità di questa malattia che è bassissima in termini di mortalità, soprattutto se opportunamente curata). Mi sembra più una tattica del muoia Sansone con tutti i filistei…. non mi pare una mossa risolutiva ma forse anche controproducente

"Mi piace"

Bisogna avere il coraggio non di sole parole ….abbiamo bisogno di persone che ci facciano reagire a questa schiavitù……..la libertà di scegliere , nessuno può permettersi di decidere della nostra vita . Bisogna ribellarsi .Già siamo sottomessi e controllati in troppe cose , adesso anche il nostro corpo vogliono . NO NO NO BASTA

"Mi piace"

Teneteci aggiornati su tutto ciò che si può fare legalmente contro questa assurdità grazie siete solo voi avvocati che potete trovare la strada giusta x combattere tutto ciò che fanno passare x legale ma che legale non è grazie

"Mi piace"

Buongiorno avvocato si può chiamare INTIMIDAZIONE tutto questo ? A me hanno fatto venire ansia terribile è un forte esaurimento.. mi sento braccato è perseguitato come un cane randagio

"Mi piace"

Buongiorno scusi ma vorrei avere un’informazione in più in quanto io sono disabile al 100% quindi ho la vera necessità di esercizio fisico che io faccio in una piscina e in una palestra pubbliche… Ma se verrà richiesto il Green pass per me è un bel pasticcio… come posso fare?

"Mi piace"

Sono un oss e a giorni vado in pensione non sono vaccinata al momento sono in ferie e mi hanno sospesa lo stesso, sono d’accordo con il tampone per tutti così la smettono di trattarci come appestati

"Mi piace"

Avvocato buongiorno. Sono un libero professionista con p.iva e collaboro con diverse aziende e scuole andando in loco a fare assistenze tecniche di vario genere. Vorrei sapere come posso muovermi. Dovrò continuare a farmi un tampone ogni due giorni? Esiste un modulo di diffida valido in questo caso? Grazie per la sua cortesia e disponibilità.

"Mi piace"

Buongiorno, chiedo per il mio compagno che lavorando come educatore in una struttura per disabili. Adesso gli è stato imposto il vaccino entro il 10 di ottobre, cosa che lui non vuole fare, tanto più che nel questionario ti fanno sottoscrivere con la firma che nel caso ti succeda qualcosa è responsabilità tua. C’è qualche possibilità di potersi salvare da questa cosa o l’unico rimedio è farsi sospendere?? Grazie per quello che fate ed una buona giornata a tutti

"Mi piace"

Salve,
in merito al documento/diffida allegato mi chiedo quale valenza possa avere all’interno di un azienda che a seguito dell’inserimento come agente biologico del SARS-COV2 nel D.lgs 81/2008 ha apportato modifiche al piano della sicurezza prevedendo:
ingressi separati tra le cellule di lavoratori, distanziamento, DPI gratuiti (guanti/mascherine), gel, utilizzo singolo delle parti in comune, monitoraggio telefonico giornaliero (pre-ingresso) con medico preposto delle condizioni di salute, disinezione ogni 8h a mezzo impresa di pulizie e prodotti idonei sempre a disposizione durante il turno di lavoro…In base alle normative e ai protocolli vigenti mi pare che abbiamo soddisfatto il requisito di riduzione del rischio.
Come dipendente che vantaggio ho a inviare diffida e dare vita ad un Davide contro Golia?
Non è meglio farsi sospendere e andare in causa sostenendo l’incostituzionalità del Verdepass?
Grazie
Saluti

"Mi piace"

Buongiorno Avvocato, io sono titolare di attività commerciale in cui non è richiesto GP per entrare. Non ho dipendenti e lavoro da sola.
Il rapporto fra me e cliente quindi è 1:1. È mai possibile che a me venga richiesto green pass da esibire a un eventuale controllo, mentre ai miei clienti io non debba richiederlo? È la stessa cosa dei bar-ristoranti, con clienti col GP e camerieri no, solo che stavolta è al contrario. È possibile agire in senso legale con queste premesse? Io ho la stampa, considerata bene essenziale. Quindi ai miei clienti non potrà mai essere richiesto GP.

"Mi piace"

SONO UNA COMMERCIANTE , NON HO DIPENDENTI , MA FARE IL TAMPONE OGNI 2 GIORNI , OLTRE ALLO SPRECO DI TEMPO CHE NON HO , DIVENTA ANCHE UN COSTO IMPORTANTE ….. COME POSSO DIFENDERMI DA QUESTA PREPOTENZA?

"Mi piace"

Ricordo che l’Ispettorato del lavoro (competente solo per questioni amministrative legate al lavoro come lavoro nero, ecc.) così come il Servizio di igiene pubblica ASL non si occupano di sicurezza ed igiene del lavoro. Competente è invece il Servizio di Prevenzione Igiene e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro – ASL (in Toscana SPISLL, in altre regioni acronimi diversi). Quindi è errato indicare Ispettorato e Servizio di Igiene Pubblica come destinatari.

"Mi piace"

Sono una sanitaria contro il vax per motivi di salute… Ha tutto in mano il mio legale, non reputo sia gisito che i sanitari vengano sospesi senza stipendio, dopo che siamo stati USATI E SPREMUTI

"Mi piace"

Siamo difronte ad una durata verrà e propria, tutti i paesi nel mondo ne stanno uscendo. Qui in Italia i politici giocano a fare i bulli con il popolo come i ragazzi di scuola con quelli più deboli.

"Mi piace"

La cosa bella del green pass??
Non posso entrare a scuola x accompagnare le mie figlie perché non ho il green pass, ma nella stessa scuola posso entrare a votare senza il green pass…. Ma ciò non toglie che rimango della stessa idea… NON MI VOGLIO VACCINARE!!!!!

"Mi piace"

Sono d’accordo con i tamponi salivari gratuiti per TUTTI, anche i vaccinati.cosi vedremo chi riuscirà ad andare al lavoro visto che ci saranno file chilometriche alle farmacie o centri di tamponaggio eventuali.
È ora di finirla con ste stronzate.

"Mi piace"

ci sono avvocati che dicono che assolutamente questa cosa non va fatta… qui non si capisce davvero più niente, per ogni notizia arriva subito una smentita! mettetevi d’accordo per favore!

Piace a 1 persona

Avvocato buongiorno, ho un dubbio rispetto alla sua proposta: agendo in tal modo avvaloriamo e riconosciamo che il tampone (con la sua affidabilità) che rileva un virus influenzale diventi parte della sicurezza sul lavoro. Cioè usciamo da un ambito di macchinari, veicoli parti in movimento presenza di liquidi pericolosi, e apriamo la strada alla salute personale come requisito di competenza del datore di lavoro. Mi sembra rischioso. Cosa ne pensa?

"Mi piace"

INTERESSANTE….PERÒ COME LA METTIAMO CON L’INATTENDIBILITA’ DEI TAMPONI? ORMAI È UNA VITA CHE LO LEGGIAMO….E CON DATI CERTI…

"Mi piace"

Grazie Avvocato perl la chiarezza nelle procedure da attuare .
Spero che ognuno di noi faccia la propria parte ,a secondo del ruolo ,per uscire fuori da questa follia che tutto fa tranne che tutelate la nostra salute fisica e mentale .

"Mi piace"

Il greenpass che lede i diritti fondamentali dei cittadini e lavoratori non può essere inteso come ‘Attentato alla Costituzione’ di cui sono responsabili i nostri politici a partire dal Presidente della Repubblica (vedi art. 90 costituzione?)

"Mi piace"

Bisogna far capire alle persone che il vaccinato col green pass può trasmettere il virus allo stesso modo, se non peggio di uno non vaccinato!

"Mi piace"

SONO UN OPERATORE SANITARIO E COME TALE AFFERMO CHE IL GREENPASS NON TUTELA NESSUNO, VACCINATI O NON.
PERTANTO SI DIMOSTRA ASSOLUTAMENTE INUTILE E DISCRIMINANTE NEI CONFRONTI DEI SINGOLI INDIVIDUI CHE DOVREBBERO ESSERE TRATTATI TUTTI NELLO STESSO MODO.

"Mi piace"

Io lavoro in palestra, tutte le mie ginnaste sono vaccinate ed io sono l’unica che x lavorare debbo presentarmi con il tampone negativo ma loro? In effetti non mi sento più sicura, visto le statistiche dei vaccinati che si contagiano ugualmente come potrebbe capitare a me! (non sono su Facebook)

"Mi piace"

Ma per il datore di lavoro, come funziona? Se io datore non mi voglio vaccinare ,come devo comportarmi? E chi è preposto a controllarmi ?

"Mi piace"

Io sono vaccinato perché necessitavo di assistere parenti anziani in quanto unico nipote. Dopo il secondo vaccino non ho più fiato. Ia terza dose se la fanno al governo…

"Mi piace"

Grazie. Confido che il vostro operato nella difesa dei diritti, possa essere condiviso con altri avvocati, impegnati in prima linea sulle aberranti leggi che, in nome di questa emergenza sanitaria, i nostri governanti, ci stanno imponendo senza realmente tutelare nessuno.

Piace a 1 persona

QUI NON SI TRATTA PIU’ DI VAX O NOVAX .MA DI LIBERTA’ DI SCELTA SULLA NOSTRA PELLE.INOLTRE CREDO CHE SIA SOLTANTO UNA QUESTIONE POLITICO.PERCHE’ NEGLI ALTRI PAESI DEL MONDO COME GLI STATI UNITI,RUSSIA ,CINA ECC..NON ESISTE IL GREEN PASS.
IN DANIMARCA I TAMPONI SONO COMPLETAMENTE GRATUITI E VANNO IN GIRO SENZA MASCHERNE….NON CAPISCO …..MI SEMBRA CHE STIAMO TORNANDO AD UNA DITTATURA.QUESTO MI DISPIACE PERCHE’ AMO IL MIO PAESE…MA CREDO CHE CON QUESTE RESTRIZIONI CI COSTRINGE AD ODIARLA.

Piace a 1 persona

Tamponi per tutti, vaccinati e non, GRATIS!!!!
Ma dove siamo? Spagna, Portogallo, Svezia, Svizzera, Regno Unito…perché in questi paesi non è stato adottato questo pass? Perché rispettano il popolo!!!
E noi cosa siamo bestie da marchiare? Ci stanno trattando così (gia non sopporto che lo si faccia agli animali).😡😡😡

Piace a 2 people

Io stessa mortificata e discrimiminata dalla mia stessa famiglia, c’è proprio odio nelle parole che usano. Io disoccupata se non faccio greenpass non potrò mai più lavorare, questo mi demoralizzata moltissimo, sono veramente disperata, aiutatemi vi prego.

Piace a 1 persona

Per favore avvocato Franchi, può dirci che cosa ne pensa del referendum contro il green pass? Sta girando un messaggio che dice che potrebbe essere pericoloso.

Piace a 1 persona

Estremamente convincente.

È probabilmente il granello che inceppa tutto il meccanismo.

Complimenti.
Aspetto la modulistica per inoltrarla al parlamento regionale siciliano.

Piace a 1 persona

Estremamente convincente.

È probabilmente il granello che inceooa tutto il meccanismo.

Complimenti.
Aspetto la modulistica per inoltrarla al parlamento regionale siciliano.

Piace a 1 persona

Io ho un autolavaggio e prima di entrare C’è un cartello che dice chiaro: divieto ai non addetti ai lavori, per cui il problema del Green passo non sussiste perché mi dovrei vaccinare Se il cliente aspetta fuori e la macchina la entro io la disinfetto sto con i guanti e poi la esco fuori dove sta il problema il cartello è a norma di legge come la mettiamo?

"Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...