Categorie
diritti fondamentali

La debolezza della leggi contro natura

Ma una legge contro natura non potrà sortire in modo duraturo gli effetti sperati

Il governo sta agendo usando degli strumenti

E gli strumenti che usa, inevitabilmente, sono quelli pensati e preparati da altri.

Come ben sappiamo, usa, in primis, lo strumento legislativo, distorcendolo ai propri fini, inseguendo il mito dell’onnipotenza della legge.

La credenza, da cui non sfuggono i novelli legislatori, è quella che porta a ritenere vera e fondata una cosa, solché la si scriva sulla gazzetta ufficiale

Prova ne sono gli ultimi provvedimenti legislativi, di cui quello varato ieri sera, aventi ad oggetto l’obbligo vaccinale per gli over 50

In questo momento, grazie ai divieti contenuti nelle leggi dello stato italiano, ai non vaccinati viene preclusa la massima parte della vita sociali.

Su diversi milioni di Italiani, incombe, quindi, l’incubo e l’angoscia di un futuro sempre più incerto.

Ma, a ben vedere, è facile rendersi conto che i provvedimenti varati dal governo, non solo violano principi fondamentali posti dalla nostra costituzione ma, ancor più, si palesano chiaramente come atti contro natura, ovverosia che contravvengono ai normali accadimenti, alle normali situazioni che spontaneamente avvengono fra i loro cittadini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...