Categorie
diritti fondamentali

Regolamento UE n. 2014/536, i motivi della sua efficacia immediata

Approfondimenti e iniziative

Il Sindacato d’Azione, dopo attenta valutazione delle varie tesi, che per il momento si sono susseguite alla presa di posizione del Sindacato di Polizia Cosap, avente ad oggetto l’entrata in vigore del Regolamento UEn. 2014/536, ritiene di aderire alla posizione espressa dal citato Sindacato, con particolare riferimento all’immediata entrata in vigore del regolamento per quanto riguarda le sperimentazioni cliniche, con conseguente caducazione delle norme italiane pregiudicanti l’accesso al lavoro da parte dei non possessori di greenpass rafforzato anche per le seguenti ulteriori motivazioni:

  1. l’art. 28, comma 1, lettera h) del Regolamento UE 536/2014 recita: “La conduzione di una sperimentazione clinica è consentita esclusivamente se tutte le seguenti condizioni sono soddisfatte:… h) i soggetti nonhannosubitoalcunindebitocondizionamento,anchedinaturafinanziaria,perpartecipareallasperimentazioneclinica”

  1. è di tutta evidenza che l’imporre la sospensione dal lavoro, con totale pregiudizio alla percezione della retribuzione e di qualsiasi altro emolumento, ai soggetti non vaccinati, come avvenuto mediante l’emanazione dei…

View original post 327 altre parole

Di Avv. Mauro Franchi

Membro di Praesidium, osservatorio giuridico costituito in Parma per la tutela dei diritti costituzionali dei cittadini

4 risposte su “Regolamento UE n. 2014/536, i motivi della sua efficacia immediata”

Ho letto però oggi un commento del prof Trabucco che sostiene che questo Regolamento in realtà non pone fine alle vaccinazioni, che può avvenire solo per scelta degli Stati membri EU, ma cerca di uniformare le sperimentazioni cliniche senza occuparsi degli obblighi vaccinali. Beh vedremo nei prossimi giorni quale sarà la giusta interpretazione.

"Mi piace"

ho superato con esito negativo la variante omicron vado al lavoro come sempre mi hanno chiesto la risposta ausl non ancora in mio possesso da domani 01/02/2022 se non mi fanno entrare me ne sto a casa la ditta voleva i miei dati sensibili ho rinunciato ci tengo alla mia libertà per fortuna ci siete voi avvocati ad aiutarci grazie da angelo

"Mi piace"

IL GOVERNO italiano ha violato e continua a VIOLARE LEGGI, COSTITUZIONE e NORME EUROPEE sovra nazionali ! A cosa servono ALLORA le Risoluzioni / Norme dell ‘Europa se l’ITALIA, ( che pur ne fa parte ) può violarle IMPUNEMENTE ? Se la UE NON sanziona l’Italia vuol dire che l’ UNIONE EUROPEA NON CONTA e NON SERVE A NULLA, e io, convinta EUROPEISTA , CHIEDO che l’Italia NON ne faccia PIU’ parte !!

"Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...