Categorie
corte costituzionale

LA CORTE COSTITUZIONALE DICE BASTA ALLA PROROGA DELLE MISURE EMERGENZIALI

Importantissima presa di posizione della Corte costituzionale italiana.

Con Sentenza n. 213 dell’11 novembre 2021 i massimi giudici italiani stabiliscono che la proroga delle misure emergenziali non potrà andare oltre il 31.12.2021.

Il provvedimento ha ad oggetto la proroga della sospensione degli sfratti, ma il principio in essa contenuto ha una valenza generale che può essere estesa ad altri diritti costituzionali, quale il diritto al lavoro.

Ecco il passaggio cruciale:

questa misura emergenziale è prevista fino al 31 dicembre 2021 e deve ritenersi senza possibilità di ulteriore proroga, avendo la compressione del diritto di proprietà raggiunto il limite massimo di tollerabilità, pur considerando la sua funzione sociale”

La sentenza è un chiaro monito al governo ed un vincolo per tutti i giudici nazionali i quali nell’emanare i propri provvedimenti faranno fatica a non tenerne conto.

13 risposte su “LA CORTE COSTITUZIONALE DICE BASTA ALLA PROROGA DELLE MISURE EMERGENZIALI”

sono contento che vi sono persone alla difesa del popolo questo governo ci ha rinchiusi in casa per due anni con le menzogne la magistratura dovrebbe imporsi. un forza dai teniamo duro che vinceremo da tarrico

"Mi piace"

Era ora che i giudici si muovessero, anche se sarebbe stata più soddisfacente una sentenza un pò più forte, un pò più violenta e una critica ben assestata a questi traditori della patria, della Costituzione e delle Leggi Europee.

"Mi piace"

Speriamo, purtroppo, in un tale aumento di effetti collaterali e di decessi nei punturati col Siro magico tale da non poterli più nascondere al mondo. E che quelli chiamati per la terza, quarta, quinta puntura finalmente si rifiutino e si sveglino fuori.
E spero che un domani tutti questo criminali al governo vengano condannati a morte per impiccagione.

"Mi piace"

Buonasera,  inoltro per vostra conoscenza la  sentenza ignobile del tribunale di Parma. Quale sarebbe il genitore più idoneo? Quello pro vaccino? La patria potestà si misura sulla propensione alla vaccinazione del proprio figlio? Ma siamo oltre la follia!

Cordialmente 

Lorenza Alfieri

Inviato da Libero Mail per iOS

venerdì 12 novembre 2021, 19:01 +0100 da

"Mi piace"

Temo che questa sia una vera dittatura.
Non credo si possa risolvere con la non violenza.
Se gli italiani addormentati si sveglieranno, temo dovranno affrontare una nuova guerra di liberazione.
Non so come, con quali armi.
Forse ci vorrà qualche anno.
Spero non venti!

"Mi piace"

Speriamo in questa sentenza anche se con le porcate che stanno facendo i nostri parlamentari, anziché fare rispettate le leggi costituzionali dove al loro mandato hanno giurato fedeltà, appoggiano questo governo che a oltranza continua a sfornare DPCM assurdi e anticostituzionali, troveranno qualche altra strada come sempre per arginare l’ostacolo e far si di protrarre in avanti le misure emergenziali.

Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...