Categorie
dati scientifici

Studio Israele: l’imminità naturale è superiore rispetto a quella del vaccino

“In presenza della variante Delta, i vaccinati con due dosi, mai venuti a contatto con il Sars-Cov-2, rischiano 13 volte di più di infettarsi, rispetto a chi è già stato positivo nei mesi in cui la Delta non dilagava in Israele”

“L’immunità naturale conferisce una protezione più duratura e più forte contro infezione, malattia sintomatica e ricovero provocati dalla variante Delta a paragone con l’immunità acquisita sottoponendosi al doppio shot di vaccino”

“Lo studio israeliano, peraltro, prietta ulteriori ombre sulla rincorsa a inoculare i ragazzini, che corrono pochissimi pericoli se si contraggono il Covid e che, incrociano il Sars Cov 2, maturerebbero un’immunità più stabile e durevole di quella offerta dai vaccini”

Studio del Maccabi healtcare services

Fonte: La Verità del 27 agosto 2021, pagina 5

Una risposta su “Studio Israele: l’imminità naturale è superiore rispetto a quella del vaccino”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...